//

17 gennaio 2014

La civiltà dei Babilonesi





CHI , DOVE E QUANDO ( tempo e luogo )- I Babilonesi si stabilirono in Mesopotamia verso il 200/1790 a. C vicino alle rive del fiume Eufrate .
Essi erano inizialmente un popolo nomade di pastori , gli Amorrei, provenienti dalla Siria che si stabilirono in Mesopotamia .Fondarono un grande impero comandato prima da Hammurabi e poi da Nabucodonosor. L’impero babilonese comprendeva l’intera Mesopotamia abitata da tanti popoli diversi .
GOVERNO –L’impero babilonese era comandato dal re che possedeva gran parte delle terre ed era il capo dell’esercito . Hammurabi creò la prima raccolta di leggi scritte detta "IL CODICE DI HAMMURABI “ che comprendeva 282 leggi , con lo scopo di dare delle regole valide per tutti .
ORGANIZZAZIONE SOCIALE - Decifrando il codice di Hammurabi gli storici  hanno capito che il  il popolo babilonese era diviso in tre CLASSI SOCIALI  :

In cima alla scala sociale c’era il RE che comandava seguito da :
GLI UOMINI LIBERI: proprietari di terre , sacerdoti , scribi, mercanti e responsabili dell’esercito.
GLI UOMINI SEMILIBERI: artigiani,  piccoli commercianti e contadini:
GLI SCHIAVI  : di solito erano prigionieri di guerra . Per essere identificati venivano rasati e avevano un timbro nella fronte . Erano considerati come merce .
ATTIVITA’ ECONOMICHE  - I Babilonesi si dedicarono a:
ALL'AGRICOLTURA : i contadini lavoravano le terre del re e dei ricchi e coltivavano grano , orzo, miglio, datteri , fichi, albicocche , mele . pistacchi.
ALLA PASTORIZIA E ALL'ALLEVAMENTO: i pastori allevavano pecore e capre e producevano il latte formaggi grano e orzo .
ALL'ARTIGIANATO : gli artigiani fabbricavano armi , utensili , lavoravano il legno la pietra  e il marmo.
AL COMMERCIO: i commercianti scambiavano merci con i paesi lontani e esportavano lana , tessuti e orzo.
LA VITA QUOTIDIANA : i Babilonesi adottarono lo stile di vita dei Sumeri .
SCIENZE E TECNOLOGIA – I Babilonesi inventarono le machine idrauliche , divisero l’anno in 24 ore , inventarono la clessidra e la meridiana  la misurazione con il cubito e progredirono nella matematica e nella geometria . Studiavano anche il moto dei pianeti.
ARTE E CULTURA – I Babilonesi erano abili scultori e pittori infatti abbellirono le case e i palazzi con bassorilievi  e decorazioni in terracotta smaltata .La città era circondata dalle mura . Durante il regno di Nabucodonosor furono costruiti i giardini pensili considerati una delle sette meraviglie del mondo antico .


RELIGIONE – I Babilonesi adoravano moltissimi dei che personificavano le forse della natura . I più importanti erano  Marduk considerato il creatore degli uomini e Ishtar,  considerata la dea madre .  .In onore degli dei i Babilonesi costruivano imponenti statue. Il luogo di culto era la ziqqurat e i riti religiosi venivano celebrati dai sacerdoti e presieduti dal re .

(al link qui sotto puoi scaricare e stampare la mappa di sintesi sui Babilonesi )

https://www.dropbox.com/s/ql98j8e0rs0cqbq/MAPPA%20I%20BABILONESI.jpg
m. Elisa 

3 commenti :

  1. Interessante lo studio delle prime civiltà, Elisa, anche perché supportato da accattivanti attività tecniche-manuali.

    RispondiElimina
  2. grazie Riccardo, per i tuoi incoraggianti commenti!
    Elisa

    RispondiElimina
  3. Grazie, ho potuto fare una ricerca e la mia maestra è rimasta di stucco

    RispondiElimina

un pensiero sul tuo passaggio è sempre gradito.
Grazie !